Le attività di controllo

L’osservanza dei princìpi aziendali nell’operato quotidiano è garantita da un sistema di controllo e gestione dei rischi che si sviluppa su tre livelli.

Controllo di primo livello

Controllo di primo livello

Il responsabile di ogni settore di attività identifica e gestisce i rischi, nonché definisce e gestisce i controlli insiti nei processi operativi che richiedono competenze specifiche del business.

Secondo livello - Attività di controllo

Controllo di secondo livello 

In questa fase, si presidia il processo di individuazione, valutazione, gestione e controllo dei rischi legati all’operatività, garantendone la coerenza rispetto agli obiettivi aziendali e prevedendo l’applicazione di criteri di segregazione che consentano un efficace monitoraggio.

Alcune tipiche funzioni aziendali che curano tali attività di controllo sono, ad esempio, il Group Senior Compliance Officer. 

Internal Audit

Controllo di terzo livello

La funzione di Internal Audit fornisce la garanzia complessiva sul disegno e sul funzionamento del Sistema di Controllo Interno attraverso valutazioni indipendenti.