Le persone di ILVA

Giovani e preparati all’eccellenza: le nostre persone non sono persone qualunque.
La nuova generazione dell’acciaio sta rinnovando una delle più grandi tradizioni industriali italiane.

Far parte di ILVA significa lavorare in una complessa realtà produttiva, protagonista della storia industriale italiana. Le nostre persone vivono con orgoglio questa appartenenza: le loro competenze e la loro passione sono la base su cui poggiano gli ambiziosi progetti di sviluppo sostenibile del Gruppo. 

ILVA è un Gruppo che guarda al futuro per ridare valore alla sua lunga storia: un obiettivo condiviso ogni giorno – con orgoglio – da 15.000 persone con un’età media di 42 anni.

Vogliamo dare futuro ai nostri propositi di crescita attraverso la creazione di valore, l’integrità, la valorizzazione delle risorse umane, il rispetto per l’ambiente, la sicurezza sul lavoro, la qualità del servizio, la trasparenza e l’innovazione tecnologica. 

“Il 50% delle persone di ILVA ha conseguito un diploma o una laurea.”

Per raggiungere questi fini collaborano un management dinamico, impegnato a mettere a frutto il potenziale dei dipendenti e instaurare virtuose relazioni con il territorio, e un gran numero di giovani specialisti.

La nostra squadra è fatta di persone in grado di progettare e interagire con sistemi complessi, dotati di una crescente cultura e sensibilità per la sicurezza ed il rispetto dell’ambiente.

“Il 50% delle persone di ILVA ha un’anzianità aziendale inferiore ai 15 anni.” 

Vogliamo dare risalto alla tradizione di ILVA costruendo un futuro sostenibile e vantaggioso per tutti. Le persone di ILVA, abituate a non accontentarsi mai di ottenere meno della qualità totale, sono la risorsa più importante in questo progetto.

Perché per produrre acciaio della migliore qualità, occorre avere prima di tutto persone della migliore qualità.