Gestione delle emergenze

Ciascuna unità produttiva ha elaborato un piano di emergenza che definisce, descrive e documenta tutte le attività, le procedure e l’organizzazione dei soccorsi all’interno degli stabilimenti del Gruppo.

A livello operativo, ciascun stabilimento si regola in base al proprio Piano di Emergenza Interno(PEI), il documento che stabilisce le norme per l’organizzazione dei soccorsi e la gestione dell’emergenza nello stabilimento.

Il Piano di Emergenza

Finalità

  • Fornire ai lavoratori adeguate informazioni sui comportamenti da assumere durante l’emergenza;
  • Contenere e controllare l’evento che ha causato l’emergenza in modo da ridurre gli effetti, salvaguardare le persone e minimizzare i danni;
  • Riportare alla normalità le condizioni dell’impianto interessato;
  • Comunicare tempestivamente tutte le necessarie informazioni ai servizi di emergenza esterni e alle autorità locali competenti.



Tali norme definiscono i ruoli, le responsabilità e i compiti delle diverse funzioni aziendali coinvolte, gli strumenti e le attrezzature di emergenza necessari ad affrontare l’evento in modo coordinato.

GESTIONE DELLE EMERgENZE

In linea con quanto previsto dalla normativa vigente, presso ogni unità produttiva è presente personale adeguatamente formato per il primo soccorso, salvataggio, lotta antincendio e gestione dell’emergenza.

A livello operativo, gli addetti al servizio hanno responsabilità sia nella prevenzione ed estinzione degli incendi che nella gestione di possibili situazioni di emergenza, rimanendo un riferimento importante per tutti i lavoratori del reparto in caso di pericolo.

Nell’ambito delle loro mansioni, rientra anche il compito di effettuare il controllo, la revisione e il collaudo dei dispositivi antincendio, comprese le attività di presidio antincendio, gli accertamenti, le ispezioni, le visite tecniche e i sopralluoghi.

Pronto soccorso

Il personale addetto al primo soccorso è costantemente formato e addestrato al fine di garantire una risposta efficace in casi di emergenze sanitarie.

A Taranto il servizio di Pronto Soccorso è garantito da medici, infermieri e ambulanze che ricoprono l’intero arco delle 24 ore per tutti i giorni della settimana.

 

 

Servizio antincendio

All’interno degli stabilimenti operano apposite squadre formate da personale che ha frequentato corsi tenuti dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco conseguendo il relativo attestato di idoneità.

A Taranto il sistema di gestione dei rischi ha previsto un autonomo servizio di Vigili del Fuoco aziendali, formato da 4 squadre operative. Il servizio, che dispone di una caserma attrezzata anche per l’addestramento e le esercitazioni, è dotato di un parco mezzi adeguato a tutte le esigenze dello stabilimento.