Politica per la sicurezza

Per il Gruppo ILVA la tutela della salute e della sicurezza sul lavoro rappresentano una primaria responsabilità

La salute e la sicurezza di tutti i nostri collaboratori sono un obiettivo irrinunciabile del nostro modo di fare impresa. Un impegno per tutti noi.  Un valore sancito nel Codice Etico.

Per questo, ILVA ha sviluppato la “Politica per la Salute e la Sicurezza e la Prevenzione degli incidenti rilevanti”, che si focalizza su tre aspetti fondamentali: prevenzione, comportamenti corretti e responsabilità.

LA POLITICA DEL GRUPPO ILVA IN TEMA DI SALUTE E SICUREZZA

i nostri Impegni

  • Ricercare costantemente il miglioramento degli standard, delle pratiche e dei comportamenti
  • Assicurare ai dipendenti un’adeguata formazione e informazione
  • Favorire lo sviluppo di una cultura della sicurezza tra i lavoratori
  • Effettuare gli investimenti per l’ammodernamento e la manutenzione degli impianti
  • Mettere a disposizione dei collaboratori gli strumenti di protezione necessari

Indicatori infortunistici - DATI al 1° semestre 2016

Valori complessivi Gruppo ILVA

Indicatori infortunistici

Valori complessivi Gruppo ILVA, ditte esterne escluse

la formazione dei dipendenti e del personale esterno

Formazione di interni ed esterni

Manutenzione: speso circa 1 miliardo di euro dal 2013 al primo semestre 2016.
  • Per l'intero 2016 la spesa complessiva è stata di circa 270 milioni di euro (+15%) rispetto al 2015
  • Area ghisa e acciaieria, quelle più a rischio: spesi oltre 825 milioni di euro di manutenzione tra il 2013 e il 2016, pari a circa il 70% del totale