Papa Francesco al Corpus Domini con il pastorale realizzato dagli operai ILVA

Il Santo Padre ha utilizzato nel corso della cerimonia del Corpus Domini dello scorso 18 giugno, il bastone pastorale che i lavoratori di ILVA gli avevano donato durante la sua visita allo stabilimento di Cornigliano

Il bastone realizzato dai lavoratori di Genova Cornigliano e donato al Santo Padre in occasione della visita in stabilimento del 27 maggio scorso è apparso in mondovisione. Domenica 18 giugno, infatti, Papa Francesco si è recato alla celebrazione del Corpus Domini, nella basilica di San Giovanni in Laterano, con il “nostro” bastone pastorale.

Alto 1,70m, per circa 3 kg e ½ di peso, il bastone è composto da acciaio inox proveniente da pezzi di ricambi in disuso.

Per realizzare questo prezioso omaggio - smontabile e trasportabile in una valigetta 24h - i colleghi di Genova Cornigliano hanno lavorato con dedizione e passione per circa un mese. La forma della croce, con il simbolo del Tau, è stata sagomata al pantografo con la tecnica del taglio al plasma, quindi estremamente precisa, mentre il corpo del bastone è stato realizzato al tornio, nelle officine.